Calciomercato Napoli, De Laurentiis presenta Tonelli: sullo sfondo un film

24 maggio 2016 ore 11:04, Andrea De Angelis
Era esploso con Sarri nella stagione 2014/15, si è confermato sempre in quel di Empoli nel campionato appena concluso. Troppe due stagioni giocate ad alto livello per continuare la sua avventura in toscana. Il club empolese, del resto, lo aveva già detto a chiare lettere a inizio mese: "Tonelli andrà via". Come lui anche Mario Rui e Saponara, la cui destinazione è ancora incerta (si parla in particolare di Fiorentina e Milan). 

Torna dunque agli ordini di Sarri il difensore italiano che punta, laddove riuscisse a far bene anche a Napoli, direttamente alla Nazionale in vista del prossimo Mondiale. Un acquisto voluto, sul quale il Napoli ha lavorato da tempo e che arriva appena dieci giorni dopo la fine del torneo. Un rinforzo necessario per la difesa, vista anche la quasi certa partenza di Albiol. A Tonelli, dunque, il compito di giocare al fianco di Koulibaly, forse il miglior centrale difensivo della stagione (non a caso su di lui ha puntato gli occhi mezza Europa, ma De Laurentiis sa che per far bene in Champions e in Serie A deve tenerselo stretto). 
Il presidente ha dunque presentato il ventiseienne giocatore nato a Firenze, il quale sui social ha subito mostrato tutto il suo entusiasmo per la nuova avventura, sicuramente la svolta della sua carriera: "Per me è un onore essere qui". De Laurentiis ha annunciato sul profilo Twitter del club il nuovo colpo di mercato, con tanto di foto davanti al contratto. Ma dietro, curiosamente, ecco spuntare la locandina di un suo vecchio (neanche troppo) film, oltre a una gigantografia della squadra. La pellicola è "Natale col boss" (2015), la commedia che aveva come protagonisti Lillo&Greg, Paolo Ruffini e Francesco Mandelli. 



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]