Ancona, fiamme in appartamento: salvi 3 bambini, grave 1 donna. Forse candela accesa

24 maggio 2016 ore 12:07, Lucia Bigozzi
Tre bimbi salvati dalle fiamme, insieme ai genitori. Un altro incendio in appartamento: ancora paura. E’ accaduto a Osimo. Per il momento sono frammentarie le notizie che arrivano dalla cittadina marchigiana, in queste ore gli inquirenti cercano di fare luce sulla dinamica del rogo divampato, secondo una prima ricostruzione, intorno alle tre di notte in una palazzina di tre piani. L’incendio ha interessato proprio il terzo piano, per cause ancora da chiarire anche se pompieri e carabinieri stanno cercando di capire come possa essere successo. Tra le ipotesi che circolano in queste ore ma che non hanno ancora alcuna conferma, c’è anche quella di una candela che potrebbe aver originato le fiamme. 

Ancona, fiamme in appartamento: salvi 3 bambini, grave 1 donna. Forse candela accesa
In quel momento nell’appartamento si trovavano i tre bambini piccoli insieme ai genitori e a un’altra donna. Quando sono divampate le fiamme
, i genitori sono riusciti a mettersi in salvo portando fuori dall’appartamento i tre figli, mente la donna rimasta all’interno dell’abitazione è stata salvata dai vigili del fuoco accorsi con diverse squadre. Oltre a sedare l’incendio, i pompieri hanno dovuto eseguire anche una serie di sopralluoghi per verificare se vi fossero danni strutturali alla palazzina a seguito dell’incendio. La donna - che risulta in gravi condizioni - e il padre dei bambini sono stati trasferiti all’ospedale di Torrette, mentre i piccoli sono stati affidati alle cure dei sanitari dell’ospedale pediatrico “Salesi”.  A quanto pare  le fiamme hanno provocato danni seri all’appartamento che i vigili del fuoco hanno dichiarato “inagibile”. 


autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]