Gazebo sul mare e cucina giapponese: a Otranto il Twiga di Briatore (e cerca personale)

24 maggio 2016 ore 21:10, Adriano Scianca
Flavio Briatore va in controtendenza e, in epoca di crisi e risparmi, investe in un nuovo locale simbolo del lusso e della movida. Si tratta del Twiga Beach Club di Otranto, il locale – che porta lo stesso marchio della struttura di Marina di Pietrasanta, in Versilia, ma anche di Montecarlo, Dubai e (dal prossimo autunno) Londra – pronto ad aprire in Puglia nel 2017. Il tutto grazie all’accordo siglato tra la Billionaire Lifestyle, holding di locali di lusso che fa capo a Briatore, e una cordata di imprenditori salentini già impegnati nel settore turistico. 

Gazebo sul mare e cucina giapponese: a Otranto il Twiga di Briatore (e cerca personale)
Sono già partiti i primi colloqui e la raccolta di curriculum. Certo si tratta di una possibile esperienza lavorativa importante. La struttura sarà stabilimento balneare, ma anche locale notturno, cocktail bar e ristorante. Ci saranno quindi 150 gazebo di fronte al mare, un ristorante con alta cucina italiana e giapponese, nightclub con un programma artistico che accompagnerà gli ospiti fino all’alba. L'accesso al mare non comporta nessun sacrificio di terre demaniali, peraltro: il Twiga Beach Club di Otranto sarà realizzato su un terreno privato. 

“Non si sottrae una spiaggia pubblica ai turisti e alla comunità locale – sottolinea il Twiga in una nota – ma è un più ambizioso progetto di riqualificazione del territorio per fini turistico-produttivi”. Il tutto portato a termine con un atteggiamento collaborativo dell'amministrazione comunale guidata da Luciano Cariddi, a cui è andato il ringraziamento del Twiga Club “per la disponibilità e lungimiranza nel supportare un progetto che punta a incrementare in modo determinante il business turistico di tutto il territorio”. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]