Guidare ubriachi? Con la tuta della Ford sperimentate gli effetti. Il VIDEO

24 novembre 2015 ore 8:56, Micaela Del Monte
Guidare ubriachi? Con la tuta della Ford sperimentate gli effetti. Il VIDEO
Una tuta che dimostra cosa significa guidare sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti. 

Un occhiale deforma la vista, l’udito è attutito da cuffie speciali, un dispositivo fa tremare le mani, pesi asimmetrici su caviglie e polsi e bande elastiche sulle ginocchia rendono incerto il passo. La tuta “Drugged Driving Suit” è stata sviluppata dalla Ford, in collaborazione con il Meyer-Hentschel Institute tedesco, per sensibilizzare i giovani sui rischi di mettersi al volante dopo aver assunto sostanze stupefacenti. 

Alcol, cannabis, cocaina, eroina ed ecstasy, tempi di reazione più lunghi, visione distorta, tremori e mancanza di coordinazione. 

L’equipaggiamento sarà inserito nel programma Ford Driving Skills for Life, che prevede corsi di guida sicura in tutto il mondo e che in 11 anni ha coinvolto mezzo milione di persone. Secondo l’agenzia americana per la sicurezza stradale Nhtsa, il fenomeno della guida sotto effetto di stupefacenti è in aumento e il 18% dei guidatori morti in incidenti stradale negli Usa aveva della droga nel sangue. In Italia, il 37,5% dei giovani tra i 15 e i 34 anni ammette di aver fatto uso almeno una volta di cannabis, e il 7,6% ha assunto cocaina. Il programma Driving Skills For Life ha già visto la partecipazione di 1.500 giovani europei: con l’edizione 2015 è stato approfondito il pericolo legato anche ai “selfie” o accedere ai social netwrok durante la guida, un fenomeno sempre più in crescita e allarmante. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]