De Giovanni: i "bastardi di Pizzofalcone" tornano in libreria e... in tv

24 novembre 2015 ore 18:57, Adriano Scianca
De Giovanni: i 'bastardi di Pizzofalcone' tornano in libreria e... in tv
Inizieranno il 26 novembre le riprese di I bastardi di Pizzofalcone, la nuova serie (prodotta dalla Rai Fiction e dalla Clemart) tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni, Bastardi di Pizzofalcone, Buio e Gelo, pubblicati da Einaudi Stile Libero. 

La fiction, la cui messa in onda è prevista in prima serata su Rai1 nell'autunno del 2016, sarà diretta da Carlo Carlei e vedrà come protagonista Alessandro Gassmann, nei panni dell'Ispettore Loiacono, insieme a Tosca D'Aquino (Ottavia), Massimiliano Gallo (Luigi Palma), Gianfelice Imparato (Pisanelli) e Simona Tabasco (Alex Di Nardo). 

La serie è stata scritta dallo stesso De Giovanni con gli sceneggiatori Silvia Napolitano e Francesca Panzarella, che ne firmano anche il soggetto, e racconta le vicende del Commissariato di Pizzofalcone, nella Napoli contemporanea, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti, le sue straordinarie risorse di umanità e le sue ataviche problematiche. 

Nel frattempo l'autore napoletano sta presentando il suo nuovo romanzo: Cuccioli per i bastardi di Pizzofalcone (Einaudi). Il nuovo libro parte da due storie parallele: l'abbandono di una neonata, ispirato da un fatto vero che coinvolse un poliziotto che poi avrebbe voluto adottare il bimbo ritrovato, e la sparizione di animali randagi dal quartiere dietro piazza Plebiscito. “Simbolicamente, ho voluto raccontare le violenze subite dalle fasce dei più deboli”, ha spiegato l'autore.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]