Anastacia, in copertina con le sue cicatrici "per dare forza alle donne"

24 novembre 2016 ore 11:25, Micaela Del Monte
Anastacia torna in scena e lo fa per una buona causa, quella di dare forza alle donne che, come lei, hanno subito interventi per rimuovere il cancro al seno. La cantante infatti si è mostrata sui social con uno scatto completamente senza veli dove a saltare agli occhi sono le cicatrici. "Le mie cicatrici sono parte del mio viaggio e il modo per ricordare tutto quello che ho passato” scrive su Instagram Anastacia pubblicando lo scatto di copertina di "Fault Magazine".

Un messaggio di speranza e un incoraggiamento per tutti coloro che lottano contro la stessa malattia. Dal 2003 al 2013 la cantante ha dovuto combattere prima contro il morbo di Chron e poi contro il cancro al seno sottoponendosi a due mastectomia, con la rimozione dei muscoli e della pelle della schiena per ricostruire i seni. Adesso, a 48 anni, il peggio sembra essere passato per lei, grazie agli esami preventivi e ai successivi interventi, ma Anastacia non vuole e non può dimenticare.

"Sono nervosa a mostrare le mie cicatrici ma voglio poter andare in spiaggia senza aver paura di vedere le prime fotografie del mio corpo che non sono quelle che ho scelto - ammette Anastacia - Dopo oggi, i paparazzi potranno scattarmi delle foto e dire tutte le cose che vogliono, non mi spaventa, ma le mie cicatrici sono una parte di me e voglio essere io l'unica a svelarle". A giudicare dai commenti lasciati sui social sembra che i fan abbiano apprezzato gli scatti e le parole della cantante. "Sei una donna forte e una fonte di ispirazione", si legge tra i commenti di una foto condivisa da Anastacia su Instagram. 

La sua lotta rimane quella di una donna contro una malattia che le ha rubato la femminilità, l'autostima e la sicurezza in se stessa. Questi scatti, senza veli, cicatrici in mostra sono però la prova che si può tornare donna e si può nuovamente mostrare il proprio corpo senza vergognarsene. Lei lo fa in una serie di scatti bellissimi di Andres De Lara, nei quali le sue cicatrici si trasformano in arte, così come i tatuaggi. Finalmente Anastacia si è ripresa il proprio corpo e chissà che non riesca a riprendersi anche la propria musica. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]