"Su voto anticipato decide Mattarella": frenata di Renzi "furioso" con Vespa

24 novembre 2016 ore 10:53, Americo Mascarucci
"Sulle elezioni anticipate decide il Capo dello Stato".
Il presidente del Consiglio Matteo Renzi, frena sull'ipotesi di scioglimento delle Camere e ritorno alle urne in caso di vittoria del No al referendum del 4 dicembre.
"Il giorno in cui si torna a votare lo decide il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella sulla base delle decisioni del Parlamento".
Dichiarazioni che sono arrivate nel corso della puntata speciale di Porta a Porta andata in onda ieri sera dove si sono confrontati Renzi, il ministro Beatrice Lorenzin e il sindaco di Verona Flavio Tosi per il Sì, Giorgia Meloni, Giovanni Toti e Alfredo D'Attorre per il No.
Il ritorno alle urne è per l'opposizione la scelta più logica in caso di sconfitta del Sì, anche se resta la grande incognita della legge elettorale che non piace quasi a nessuno.
Diverso l'orientamento di Forza Italia che invece, per bocca del leader Silvio Berlusconi, non esclude di riasprire la trattativa dopo il voto su riforma della Costituzione e nuova legge elettorale.

'Su voto anticipato decide Mattarella': frenata di Renzi 'furioso' con Vespa
Renzi è apparso infastidito dalla prima domanda di Bruno Vespa relativa agli scenari futuri in caso di una vittoria del No.
Il Premier non ha gradito e dopo aver ribadito che a decidere la data delle elezioni sarà Mattarella sulla base delle decisioni del Parlamento ha aggiunto:  
"Sono 6 mesi che le domande sono tutte: 'E se vince il No'? Preferirei parlare di: 'Volete o no il superamento di un sistema che non funziona?" ha detto Renzi.
"Il 4 dicembre si vota sulla riforma e non sul governo Renzi, è da decenni che si dice il bicameralismo paritario non va bene, il 4 dicembre potremo cambiarlo. A dire no sono bravi tutti - ha proseguito Renzi - Non sono aggrappato alla poltrona, mi gioco tutto sulla riforma costituzionale perché altrimenti gli altri Paesi ci passano davanti. Tra gli altri Paesi nessuno ha il doppione Camera Senato". 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]