Rocco Siffredi cacciato dal ristorante "per sesso". Lui nega e querela

24 novembre 2016 ore 13:01, intelligo

di Antonio Gaiani

Rocco Siffredi sdtavolta pare deciso a ricorrere alle vie legali dopo l'ennesima notizia, a suo giudizio "bufala" uscita su diverse testate giornalistiche.

La storia riportata dai giornali sarebbe questa:

Siamo a Santa Margherita Ligure e Rocco Siffredi è con delle ragazze in un rinomato locale, la cena precede la serata per un evento in una discoteca di Genova, dove era atteso. I comportamenti del pornoattore con le signorine al suo tavolo, sarebbero stati ritenuti dai titolari non consoni per un locale pubblico; la situazione sarebbe poi degenerata quando, Rocco e le due ragazze sarebbero andati in bagno insieme, chiudendosi dentro.

Secondo la stampa locale, si sarebbero sentiti “tonfi e gemiti di piacere” che avrebbero disturbato gli altri clienti. 

A questo punto, a seguito delle lamentele dei clienti, il proprietario del locale lo avrebbe invitato a lasciare il locale con i suoi accompagnatori e commensali che senza polemiche e contestazioni sarebbero usciti fuori.

Rocco Siffredi cacciato dal ristorante 'per sesso'. Lui nega e querela

Ma Siffredi non ci sta e annuncia querele: “Partirà una querela, ora basta. Prima la ‘notizia’ del succhiotto, stravolta per fare titoloni, ora questa”, attacca confessando di non poterne più di “queste storie inventate di sana pianta” .

Poi se la prende con i giornalisti: “Non mi piace questo modo di fare giornalismo online così come non mi piacciono certe dinamiche tutte italiane. La storia del ristorante ligure è un’invenzione. Questo bigottismo tipico italiano per cui ci si butta a capofitto su notizie false e pruriginose mi ha stancato".

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]