Lettera Ue Stabilità, Comi (FI): "Perché non penso che ci sarà una bocciatura"

24 ottobre 2016 ore 13:07, Lucia Bigozzi
"A Bruxelles sono molto attenti al risultato del 4 dicembre, proprio per questo motivo ancora più cauti sulla legge di stabilità. Se non ci fosse stato il referendum costituzionale non credo sarebbe arrivata alcun tipodi lettera". Collega referendum costituzionale e legge di stabilità Lara Comi, europarlamentare di Fi, nel giorno della 'letterina' da Bruxelles sui conti dell'Italia. Nell'intervista con Intelligonews non prevede una bocciatura ma una promozione con ... riserva. 

Lettera Ue Stabilità, Comi (FI): 'Perché non penso che ci sarà una bocciatura'
 
In attesa della lettera indirizzata a Palazzo Chigi che aria tira a Bruxelles? Quali sono le sue previsioni?

"Sicuramente a Bruxelles sono molto attenti al risultato del 4 dicembre, quindi proprio per questo motivo ancora più cauti sulla legge di stabilità. Secondo me se non ci fosse stato il referendum costituzionale non penso sarebbe arrivata alcun tipo di lettera".

Lei dunque mette in correlazione i due passaggi?

"Sì io li considero collegati perchè si tratta di passaggi molto ravvicinati temporalmente". 

Ma lei che previsioni fa? Bocciatura e promozione sui conti dell'Italia?

"Non penso che ci sarà una bocciatura, anche perchè in questo momento l'Europa non si può permettere di dare all'Italia un'altra bastonata dopo il mancato aiuto sugli immigrati; penso che sarà sicuramente un atteggiamento tipico di chi vuole mettere le mani avanti... ".

In caso di via libera all'Italia intravede rischi come sostengono alcuni osservatori ad esempio sul versante delle coperture o tutto filerà liscio? 

"L'Europa può dire sì ma il problema poi se lo ritrovano i cittadini italiani perchè se non ci sono coperture, la prospettiva è l'aumento delle tasse per l'anno successivo,. Nel momento in cui non c'è copertura finanziaria è questa l'unica via dal momento che non ci può creare debito per generare debito: su questo l'Europa è stata molto chiara e anche molto corretta". 



autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]