Legge 104, permessi per i conviventi. La motivazione della Consulta

24 settembre 2016 ore 15:12, Andrea Barcariol
Vanno estesi anche al convivente 'more uxorio' i permessi mensili retribuiti previsti dalla Legge 104 per casi di disabilità grave. E' quanto ha stabilito la Corte costituzionale che, in una sentenza depositata oggi, ha dichiarato illegittima la legge del 1992, e le modifiche apportate successivamente nel 2010, "nella parte in cui non include il convivente tra i soggetti legittimati a fruire del permesso mensile retribuito per l’assistenza alla persona con handicap in situazione di gravità, in alternativa al coniuge, parente o affine entro il secondo grado". La legge prevede tre giorni di permesso mensile retribuito e coperto da contribuzione figurativa
Sono state ritenute fondate, infatti, le questioni sollevate dal giudice del lavoro di Livorno, nell'ambito di una causa avviata da una dipendente di una Usl livornese, il cui compagno è affetto da morbo di Parkinson. La Consulta ha stabilito che la norma in questione viola gli articoli 2, 3 e 32 della Costituzione.

Legge 104, permessi per i conviventi. La motivazione della Consulta
La decisione è stata presa nonostante Inps e presidenza del Consiglio si fossero costituiti in giudizio per chiedere di mantenere il regime di esclusione del beneficio per i conviventi. I giudici spiegano che il verdetto non intende equiparare coniugi e conviventi, ma ha l'obiettivo di tutelare la salute psicofisica del soggetto con handicap in situazione di gravità assicurandogli la vicinanza della persona con la quale ha "una relazione affettiva".
Secondo una rilevazione del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione del 2014, sono circa 315mila in Italia i dipendenti che hanno diritto ad usufruire della legge 104. Recentemente alcune polemiche ci sono state soprattutto nel settore scolastico per bloccare l’uso smodato della 104 tra gli insegnanti e il personale ausiliario.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]