Pericolo anoressia, le modelle influenzano il 47% delle adolescenti

24 settembre 2016 ore 15:10, Andrea Barcariol
Che l'emulazione delle top model possa essere pericolosa per le teenager è cosa nota da anni. L'ultima conferma arriva da un'indagine promossa da Nutrimente Onlus, associazione per la prevenzione, la cura e la conoscenza dei disturbi del comportamento alimentare, in occasione della Fashion Week 2016, condotta su un panel di 40 esperti di psichiatria, psicologia e medicina interna, per analizzare quanto peso abbia l'immagine corporea delle modelle nella vita delle adolescenti. Dai risultati è emerso che la continua esposizione a modelli di fisicità troppo magri o filiformi, espone una ragazza su 2 (47%) a un forte rischio emulazione, ovvero un'attenzione particolare al cibo e al corpo che può trasformarsi in una vera e propria ossessione. Il peso diventa così il principale parametro di valutazione del proprio valore personale e in tale condizione la pressione mediatica può avere un effetto decisivo sull'insorgenza di comportamenti alimentari patologici.

Pericolo anoressia, le modelle influenzano il 47% delle adolescenti
La ricerca della perfezione fisica, secondo la ricerca, spinge le ragazze verso diete sbagliate (52%). Al secondo posto si posiziona l'esercizio fisico eccessivo (47%) e l'utilizzo di inibitori della fame, lassativi o diuretici (35%). Secondo gli esperti nel 24% dei casi la fascia più colpita è quella che va dai 19 ai 21 anni, seguita dalla fascia di età tra 15 ai 18 anni (21%) e dai 22 ai 25 anni (14%).
In Italia sono circa 3 milioni i giovani che soffrono di disturbi del comportamento alimentare (DCA), di cui il 95,9% sono donne e il 4,1% uomini. Il numero di decessi in un anno per anoressia nervosa si aggirano tra il 5,86 e 6,2%, tra 1,57 e 1,93% per bulimia nervosa e per gli altri disturbi tra 1,81 e 1,92%. Secondo i dati del Ministero della Salute sono 102 il numero di nuovi casi in un anno per anoressia nervosa su 100.000 abitanti mentre 438 sono quelli per bulimia nervosa.



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]