Mediaset, è guerra aperta a Sky: da settembre canali generalisti oscurati

25 agosto 2015, Micaela Del Monte
Mediaset, è guerra aperta a Sky: da settembre canali generalisti oscurati
Dite addio ai canali 104, 105 e 106 (Rete4, Canale5 e Italia1). Mediaset ha deciso di sottrarli definitivamente a Sky.

La guerra tra le due piattaforme televisive è ormai inarrestabile e sempre più accesa. Dopo infatti la battaglia per i diritti legati alla Champions League e al campionato di calcio e soprattutto alla "prelazione" ed esclusiva su alcuni film, ora il gruppo di Cologno Monzese ha annunciato, con uno spot televisivo, che dal sette settembre, "in assenza di accordi con Sky", cripterà integralmente i suoi tre canali generalisti gratuiti. Una decisione che segue quanto dichiarato da Gina Nieri, consigliere d’amministrazione di Mediaset, lo scorso 28 luglio. 

"Vogliamo che Sky, come tutti, paghi un diritto di ritrasmissione per far vedere i nostri canali sulla sua piattaforma" è la sostanza del ragionamento. I canali di Mediaset resteranno visibili, oltre che sul digitale terrestre, a chi ha un decoder satellitare TivùSat.

Gli abbonati a Sky dovranno quindi passare al digitale terrestre oppure usare la digital key (la chiavetta che permette di ricevere il digitale terrestre attraverso il decoder che – secondo gli ultimi dati – è a disposizione del 50% degli abbonati Sky) per poter tornare a vedere questi canali.

Per ora Sky non si è sbilanciata riguardo alla decisione presa dal gruppo guidato da Pier Silvio Berlusconi,  ma sembra intenzionata a lasciar fare. Da una parte si pensa che la fee di ritrasmissione non sia un diritto del concorrente (peraltro i canali Mediaset non sono inclusi in alcun modo nelle offerte commerciali Sky) e al contempo si ritiene che questa decisione danneggerà i conti del Biscione. 

D’altra parte la numerazione privilegiata dei tre canali dal 104 al 106 è particolarmente appetita e potrà essere riempita in un attimo con Discovery Italia interessata ad occuparla immediatamente.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]