iPhone 6S, la vera novità è nella fotocamera

25 agosto 2015, intelligo
Tu chiamala, se vuoi, mini rivoluzione

iPhone 6S, la vera novità è nella fotocamera
Il nuovo iPhone non segnerà una svolta nel mondo Apple
: lo sanno i tecnici, gli appassionati, gli utenti, compresi quelli medi. Ben venga la lega metallica più resistente, ma anche visivamente cambierà poco rispetto all'ultimo modello. 

C'è chi mette in evidenza il nuovo hardware (processore tri-core e 2GB di RAM), ma la vera novità, quella che potrebbe ingolosire di più i futuri acquirenti, riguarda probabilmente la fotocamera.

Quest'ultima, come riporta il sito hwupgrade.it, è stata raccontata nel dettaglio da BusinessInsider, che ha citato fonti interne alle catene di montaggio a cui si rivolge la società di Cupertino.

Nello specifico avremo un sensore più grande da 12 megapixel insieme ad un obiettivo pensato per il nuovo sensore. Questo, tuttavia, utilizzerà ancora una volta una struttura a cinque elementi, nonostante i componenti interni siano stati rivisti per accogliere al meglio le nuove specifiche tecniche. 

Attenzione però. Se il numero degli elementi venisse confermato, l'iPhone 6S avrebbe una tecnologia meno raffinata, nello specifico, di OnePlus 2 e Samsung Galaxy S6 che adotterebbero obiettivi a sei elementi.

Cosa cambia da cinque a sei? Il quantitativo di luce superiore. Gli obiettivi a sei elementi arriveranno sugli smartphone Apple, salvo clamorose sorprese, solamente con la generazione ancora successiva. Quella degli iPhone 7.

Si tratta, è bene ribadirlo, solo di indiscrezioni, visto che al momento il riserbo sul nuovo iPhone è praticamente assoluto, mancando anche la data ufficiale di presentazione che, salvo ripensamenti, dovrebbe essere a metà dell'ultima settimana di settembre

a.d.a.

Seguici su Facebook e Twitter
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]