Britney Spears, dalla figuraccia all'annegamento con security distratta: “Mi lasciano morire qui?”

25 agosto 2016 ore 19:00, intelligo
di Luciana Palmacci 

In attesa dell’uscita del nuovo album Glory, la popstar Britney Spears si è concessa qualche giorno di vacanza alle Hawaii. Peccato però che abbia rischiato la vita a causa delle forti onde mentre faceva il bagno: durante un’intervista alla BBC ha infatti confessato di aver rischiato di annegare dopo essere stata spinta al largo dal mare in burrasca. Ospite in radio per la promozione di "Make Me", singolo inciso con G-Eazy, Britney Spears (che molto presto vedremo al Carpool Karaoke di James Corden), ha rivelato di aver rischiato di morire durante le sue ultime vacanze alle Hawaii. "Sono andata al largo e mi divertivo con le onde" ha rivelato la Spears "erano alte sei piedi e pensavo: 'Che bello, com'è rinfrescante', poi sono stata risucchiata giù da un'onda per circa cinque minuti. Non riuscivo a risalire, sono letteralmente quasi annegata. Pensavo: "Dov'è la mia security? Mi lasciano morire qui?". 

Britney Spears, dalla figuraccia all'annegamento con security distratta: “Mi lasciano morire qui?”
Insomma un racconto triste, ma ancora più divertente dell’ultima gaffe con l’attore Colton Hayes fatto salire sul palco durante un concerto a Las Vegas e nemmeno riconosciuto. Speriamo che la prossima performance della cantante, prevista agli MTV Video Music Awards 2016 fra domenica 28 e lunedì 29 agosto, andrà meglio. Sana e salva la Spears dovrà dividersi tra i numerosi impegni lavorativi che la terranno occupata nei prossimi mesi. Le ultime indiscrezioni dicono infatti che sarà lei la regina del Super Bowl 2017, affiancata da qualche altro nome del panorama musicale: "Farei volentieri il Super Bowl, ma mi piacerebbe avere un gruppo di supporto o un altro artista. Non vorrei andare da sola, mi farebbe troppa paura".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]