Terremoto Amatrice, la solidarietà vip scorre sui social

25 agosto 2016 ore 13:37, Americo Mascarucci
Sono stati tanti i vip che nelle ultime ore hanno manifestato solidarietà nei confronti delle vittime del terremoto di Amatrice intervenendo con dichiarazioni pubbliche o contribuendo a diffondere i numeri e le informazioni utili sui propri profili.
Fiorella Mannoia ad esempio ha pubblicato il post di un albergatore che si diceva pronto ad accogliere gli sfollati nella sua struttura. Qualche giornale, leggendo il post, ha creduto e fatto credere che l'hotel fosse della Mannoia obbligando la cantante ad intervenire per chiarire l'equivoco. 
Ma come detto sono stati molti i personaggi dello spettacolo che hanno sentito il bisogno di stringersi intorno al dramma dei terremotati.
“Mi sono svegliato con la terribile notizia del terremoto nel centro Italia… – ha scritto Gigi d’Alessio sul suo profilo Facebook – Il mio pensiero alle vittime e ai feriti. Vi segnalo che sono attivi i numeri della protezione civile 800840840 e 803555.  Se state bene e avete la possibilità di donare del sangue, l’Avis di Rieti vi invita a farlo all’ospedale De Lellis (portate documento d’identità e codice fiscale), serve qualsiasi gruppo sanguigno".
Barbara d’Urso, invece ha preferito parlare via Istagram: "In tanti si sono messi in fila per donare il sangue all’ospedale di Rieti dopo l’appello dell’Avis, e in tanti continueranno a farlo. La Protezione Civile, la Croce Rossa, le forze dell’ordine, tanti volontari, sono tutti al lavoro. La solidarietà e il cuore degli italiani è la cosa che più ci fa sentire uniti di fronte a tragedie simili. Un grazie da parte nostra a tutti loro".
Anche Belen Rodriguez non è rimasta in silenzio: "Sono sconvolta - scrive - per questa tragedia, ogni parola in questo momento appare fuori luogo. Grazie a tutti".

Terremoto Amatrice, la solidarietà vip scorre sui social
Messaggi di solidarietà, paura e sconforto, ma anche condivisione dei numeri di emergenza della protezione civile e la croce rossa, da Laura Pausini ad Emma Marrone, da Jovanotti a Rudy Zerbi, Elisabetta Canalis, Gianna Nannini
"Italia, terra mia… perché tremi ancora? - scrive Laura Pausini - Perché così forte? Vorrei essere lì e lo sono davvero con tutto il mio cuore e le mie preghiere per voi. Sono lontana solo fisicamente.. Le mie preghiere sono per la mia Italia, se potete aiutate chi ha bisogno di sangue in questo momento, vi lascio qui il contatto dell'Avis di Rieti".
Marco Mengoni ha usato il suo profilo Twitter per sollecitare i fans a prestare aiuto scrivendo i numeri utili della Protezione Civile da tenere a mente".
"Prego per tutte le persone che in questo momento sono ferite o si trovano sotto le macerie a causa del #terremoto" ha twittato Elisabetta Canalis.
Anche i vip dunque hanno un cuore. 
Il patron di Facebook Marck Zuckerberg forse farà di più: "Lunedì prossimo - ha scritto - sarò a Roma per l’incontro con la nostra comunità italiana (...) L’Italia ha un posto speciale nel mio cuore (...) Spero di poter passare del tempo con gli italiani colpiti dal terremoto. So che sono momenti difficili per chi ha perso le sue case e i suoi famigliari e il mio pensiero va a tutti loro".




 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]