Cioccolato, è doppia soddisfazione: ci rende felici e nutre i neuroni

25 febbraio 2016 ore 19:36, Micaela Del Monte
Il cioccolato fa bene alla salute, e questa non è una novità. La novità invece è che non solo quello fondente ma anche quello al latte migliorerebbero le capacità cognitive e di apprendimento, purché il consumo sia almeno settimanale. Una buona notizia, quindi, anche per chi non ama il gusto del cioccolato fondente, l'unico peccato di gola finora concesso a causa delle sue proprietà antiossidanti e di protezione del nostro apparato cardiocircolatorio.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Appetite, e diretto dalla University of South Australia. Il cioccolato, in modo particolare quello fondente, contiene ricche sostanze di antiossidanti, capaci di influenzare positivamente anche il sistema cardiovascolare dell’essere umano.
I ricercatori hanno cercato di comprendere quali effetti a lungo termine potessero esserci sulle funzioni cognitive, indotti dal consumo regolare del cioccolato.

Cioccolato, è doppia soddisfazione: ci rende felici e nutre i neuroni
I ricercatori hanno selezionati 968 volontari dai 23 ai 98 anni e li hanno monitorati nel corso di 30 anni, somministrando loro questionari alimentari a cadenza bimestrale. In particolare per questa ricerca è stato chiesto al campione quanto di frequente consumassero cioccolato. Poi i partecipanti sono stati sottoposti a una serie di test cognitivi per misurarne le performance in vari ambiti (memoria visiva, di lavoro, verbale, etc). E’ emerso come il consumo settimanale di cioccolato, fondente o al latte, influisse positivamente nel migliorare le funzioni cognitive in tutti i campi della cognizione. Secondo i ricercatori, la cioccolata potrebbe dunque aiutare in modo concreto al mantenimento stabile e funzionale del cervello umano, prevenendone l’invecchiamento. In questo senso "l'assunzione regolare dei flavanoidi presenti nel cacao può rallentare il declino cognitivo legato all'età", hanno spiegato i ricercatori australiani.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]