Suarez? Ne ha fatta di strada... con i morsi! Ma ora rischia due anni di squalifica

25 giugno 2014 ore 12:21, Marta Moriconi
Suarez? Ne ha fatta di strada... con i morsi! Ma ora rischia due anni di squalifica
Un morso letale, non per Chiellini, ma per il campioncino Luis Suarez, che ieri nella partita contro l'Italia, ha deciso di "mostrare i denti" e di agganciarli al collo del difensore centrale italiano. “Cose che succedono” dice lui. Succedono sì, ma non possono essere trascurate fingendo di non aver visto. Così la pensa l'ala dura della Fifa che ha aperto un'inchiesta e lo vuole punire a dovere. In numeri questo significherebbe 24 partite perse o due anni di squalifica. Anche perché il ragazzo ne ha fatta di strada... con i morsi! Sarebbe già il terzo, ma il primo in mondovisione, e forse è proprio questo che lo penalizzerà. Questa volta c'è bisogno di una pena esemplare. Tanto più che l'attaccante uruguayano sta facendo finta di nulla minimizzando l'accaduto.
E anche il mercato si è fermato. Real Madrid e Barcellona che stavano trattando avrebbero deciso di prendersi una pausa di riflessione. Ben gli starebbe considerato l'atteggiamento da vittima che sta assumendo, tipico di chi non vuole rendersi conto della faccenda e pensa solo di trovarsi un alibi criticando la stampa. La stampa, caro Suarez, questa volta parla semplicemente di ciò che ha visto.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]