Gli anni '70 "rivivono" nella carne: maxi sequestro in Cina

25 giugno 2015, intelligo
Centomila tonnellate. Chilo più, chilo meno. 

Gli anni '70 'rivivono' nella carne: maxi sequestro in Cina
Stiamo parlando di carne, sequestrata dalle autorità cinesi come comunicato dai media di stato. Un'operazione avvenuta nella provincia di Hunan che ha visto nel mirino un'enorme quantità di carne congelata pronta a finire sul mercato. 

Alcune partite di quella carne avevano almeno 40 anni. Un salto fino agli anni '70, per intenderci, quando gli stessi uomini che hanno eseguito il sequestro forse non erano neanche nati. 

"Puzzava, tanto che stavo per svenire quando ho aperto la porta", ha detto un funzionario. La carne congelata aveva un valore commerciale vicino al mezzo miliardo di dollari.

Roba da far svenire sì, ma per altri motivi. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]