Candidature Nato: problemi per Frattini, Letta ne parlerà con Obama. Arriva Barroso?

25 luglio 2013 ore 10:01, intelligo
Candidature Nato: problemi per Frattini, Letta ne parlerà con Obama. Arriva Barroso?
Enrico Letta
ci sta lavorando e nell'incontro che avrà in autunno con il presidente degli Usa Barack Obama potrebbe porre direttamente a lui la questione della candidatura di Franco Frattini alla Nato. Nel frattempo schermaglie e messaggi incrociati iniziano a infittirsi.
E la guerra della Nato è ormai in corso, neanche più troppo sottotraccia. Si muove la Germania che vorrebbe provare a mettere in campo il suo ministro della Difesa, frenato però da problemi giudiziari. Le quotazioni di Thomas De Maizière, negli ultimi giorni, vengono date come in forte discesa. Dopo i problemi con i droni Eurohawk ora per lui ci sono nuove grane con gli aerei da trasporto A400M. Prova a fare circolare il suo nome anche il ministro della Difesa belga, Pieter De Crem. Spunta anche un'ipotesi Barroso. E dal portale Nato Source si tenta di accreditare la tesi di Frattini privo di copertura politica da parte del governo italiano, "not receiving backing from his capital". Affermazione azzardata che è la sua stessa portavoce, Lucrezia Pagano a smentire via Twitter.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]