Dove vanno gli italiani in vacanza? Il sondaggio

25 luglio 2015, intelligo
Ci sono pubblicità che dicono come si possa essere pronti a rinunciare a tutto, tranne che... mentre altre ci ricordano come per tutto il resto ci sia uno strumento...

Dove vanno gli italiani in vacanza? Il sondaggio
Se c'è una cosa alla quale non si vuole rinunciare, costi quel che costi, è proprio la vacanza estiva. Perché arriva dopo un lungo anno di lavoro o studio (ma anche entrambi), in un momento in cui il caldo è asfissiante (e siamo in un 2015 da record) e sia la montagna che il mare, il lago come la collina diventano praticamente irresistibili. 

Si sa, i sogni non sempre corrispondono alla realtà. Così il viaggio nel cassetto rischia di rimanere tale, anche per quest'anno. I motivi sono molteplici: la crisi economica, la famiglia, la salute. Ma anche il timore di affrontare un lungo viaggio, la minaccia del terrorismo, l'incertezza (eh sì, c'è anche quella) su dove andare che poi, alle volte, ci rende inermi. 

Sia che siate già in vacanza, sia che vi apprestiate ad andare o, nella peggiore delle ipotesi (si fa per dire) che siate già rientrati, diteci il luogo delle vacanze 2015. Italia o estero? Oppure un ritorno alle origini?

Votate! E per chi vive o dovesse passare da Roma, ecco la mostra davvero ideale: "Villeggiatura e vacanze nel cinema italiano 1949-2011", attraverso diverse foto di set e di foto di scena la mostra, a cura di Antonio Maraldi, vuol rendere conto di come il cinema italiano abbia raccontato le vacanze, da occasione destinata a pochi privilegiati a momento di spensieratezza di massa – negli anni del Boom – fino ai primi evidenti segnali della crisi. Appuntamento alla "Casa del Cinema", in Largo Marcello Mastroianni 1. L'ingresso, gratuito, è dalle 16:00 alle 20:00.


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]