Giù l’export nei Paesi ex Europa ma per l’Istat non è un problema

25 maggio 2015, Luca Lippi
Giù l’export nei Paesi ex Europa ma per l’Istat non è un problema
Nel mese di aprile calano le esportazioni nei Paesi extra UE del 2% rispetto al mese di marzo, riguardo alle importazioni, sempre nel mese di aprile, la flessione è dell’1,5% su marzo.

L’ISTAT ci tiene comunque a segnalare che su base annua la crescita dell’export extra UE aumenta del 12,2% e del 6,3% aumentano le importazioni. L’interscambio rilevato dall’ISTAT si riferisce ai prodotti non energetici.

Dai dati ISTAT si evince che l’avanzo commerciale (differenza positiva tra il valore delle esportazioni e il valore delle importazioni) rispetto ai Paesi extra UE aumenta a 2,586 miliardi rispetto a 1,637 miliardi di euro del mese di marzo dello scorso anno.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]