Con Zucchero la cantata popolare si chiama Partigiano Reggiano: il mio "canto libero" - VIDEO

25 marzo 2016 ore 13:21, Micaela Del Monte
Nuovo album, nuovo singolo, nuovo Zucchero. Con "Black Cat" infatti "Sugar" torna a fare quello che gli piace di più. Il primo brano estratto dal nuovo album si chiama "Partigiano Reggiano" ed è già ampiamente diffuso via etere. Il nuovo disco di inediti di Zucchero Fornaciari, in uscita il 29 aprile, e in preorder da oggi su iTunes e Amazon. Il disco vanta non solo la collaborazione artistica di Bono, che ha scritto con il cantautore il brano "Streets Of Surrender (S.O.S.)", ma anche la partecipazione alle chitarre di Mark Knopfler, in due canzoni. 13 brani inediti, prodotti da tre grandi nomi del panorama internazionale: T Bone Burnett (Elvis Costello, Elton John), Brendan O’Brien (Bruce Springsteen, Pearl Jam, Bob Dylan) e Don Was (Rolling Stones, Iggy Pop). 

Insomma, un album di enorme spessore per un ritorno in grande stile, tipico del cantante italiano diventato famosissimo anche in Sud America. Sempre da oggi infatti è in rotazione radiofonica nelle radio estere “Voci”, brano scelto come primo singolo per il mercato internazionale, ed è disponibile su iTunes e Amazon il preorder dell’album “Black Cat”. Chi acquista da iTunes ottiene subito come instant gratification i due singoli “Partigiano Reggiano” e “Voci”, chi acquista su Amazon può invece ordinare il disco in tre diversi formati: cd, vinile “standard” e vinile rosso limited edition. L'album verrà presentato live da Zucchero in anteprima mondiale all’Arena di Verona nei suoi unici 10 concerti in Italia per tutto il 2016 (16, 17, 18, 20, 21, 23, 24, 25, 27 e 28 settembre), prima tappa di un tour che impegnerà l’artista in tutto il mondo. 

Con Zucchero la cantata popolare si chiama Partigiano Reggiano: il mio 'canto libero' - VIDEO
Il video del nuovo singolo è già online, diretto da Gaetano Morbioli per Run Multimedia, il video di 'Partigiano Reggiano', rievocando le ambientazioni western dei film di Quentin Tarantino, in particolare 'Django Unchained' racconta con velata ironia la vita di un villaggio degli Stati Uniti del 1800. Padroni e schiavi, signore e fuorilegge, protagonisti di un mondo ancora lontano dalla libertà di espressione, tra giochi di sguardi e intriganti coreografie si fanno qui portavoce di un canto libero.


Questo invece, il testo integrale di "Partigiano Reggiano": 

Black cat my bone 
Un po’ di slempito, boom boom 
Black cat ma belle 
Le insidie pullulano bang bang 
È così
È così 

Ma un mondo libero 
Un sogno libero 
Un canto libero
Come un partigiano reggiano

Canto libero
L’amore libero 
Un cuore unico 
Come un partigiano reggiano 

Black cat my bone 
Il cielo vomita boom boom 
Black cat ma belle
La bestia umanica bang bang 
Oh bella ciao 
Mia bella ciao 

Ma un mondo libero 
Un sogno libero 
Un canto libero 
Come un partigiano reggiano 

Canto libero 
L’amore libero 
Un cuore unico 
Come un partigiano reggiano 

Black cat sta boun 
Un po’ di slempito boom boom
Let’s dance ma belle 
In sella al diavolo bang bang 
È così 
Fai cosi

Ma un mondo libero 
Un sogno libero 
Un canto libero 
Come un partigiano reggiano 

Canto libero 
L’amore libero 
Un cuore unico 
Come un partigiano reggiano 

Un mondo libero 
Un sogno libero 
Un canto libero 
Come un partigiano reggiano 

Canto libero 
Nel vento libero 
Un cuore unico 
Come un partigiano reggiano

Questa la tracklist di “Black cat": “Partigiano Reggiano”, “13 Buone Ragioni”, “Ti Voglio Sposare”, “Ci Si Arrende” - feat. Mark Knopfler, “Ten More Days”, “L’Anno Dell’Amore”, “Hey Lord”, “Fatti Di Sogni”, “La Tortura Della Luna”, “Love Again”, “Terra Incognita”, “Voci” e “Streets Of Surrender (S.O.S)” - feat. Mark Knopfler.  

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]