Biagio come Madonna, l'Alcatraz non fa paura. Concerto e poi la nuova raccolta

25 novembre 2015 ore 21:19, Andrea Barcariol
Biagio come Madonna, l'Alcatraz non fa paura. Concerto e poi la nuova raccolta
Più che un concerto sarà “una festa”. Così Biagio Antonacci ha presentato il live di questa sera  all'Alcatraz di Milano, città dove il cantante è cresciuto e ha cominciato a fare musica. In scaletta le canzoni più belle della sua carriera: quelle che raccoglie il suo nuovo greatest hits “Biagio”, un triplo dc in uscita il 27 novembre, con 48 successi rimasterizzati, due nuove versioni di vecchie canzoni, quattro brani inediti e poesie. "Le scrivo da molto tempo - ha spiega  l’artista - perché è una sorta di analisi. La stessa cosa mi capita quando dipingo e riesco a staccare da tutto il resto".

Il cofanetto era stato anticipato dal singolo del mese scorso:“Ci stai” (brano accompagnato dal videoclip firmato da Federico Zampaglione). Spazio dunque a grandi successi come “Se io, se lei” o “Iris”, "Liberatemi". Un evento attesissimo dai tanti fan che ha rischiato di saltare per i fatti tragici di Parigi. Biagio però come Madonna la scorsa settimana a Torino non ha voluto fermare la musica: "Ho pensato di cancellare il concerto ma il questore mi ha rassicurato. La tentazione di cancellare lo show ed era dovuta alla paura più che mia di qualcuno del pubblico che mi ha fatto arrivare questo messaggio, ma ho parlato in prima persona con le autorità".

Una serata speciale, un’occasione per ripercorrere tanti anni di carriera: "Ho cominciato a 24 anni e oggi ne ho 52 quindi in questa raccolta c'è molto della mia vita. Ci sono le insicurezze e le speranze cosìcome tutti i sentimenti che ho utilizzato come tramite per scrivere le mie canzoni". Tra gli obiettivi del cantante anche un vero tour: "Mi piacerebbe tornare nei palasport che per me sono una sicurezza ma anche andare nei teatri per uno spettacolo di sola voce, chitarra e pianoforte". Non solo. "Cercherò sempre di guardare indietro ma molto avanti con gli arrangiamenti diversi, nuovi. Sono una persona curiosa e ai fan mi piacerebbe arrivasse questo messaggio: finché sei curioso, hai vita".

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]