In che modo i virus eludono il sistema immunitario? Chiamando i rinforzi

25 ottobre 2016 ore 9:29, Adriano Scianca
Alcuni virus chiamano i “rinforzi” per smarcarsi dai globuli bianchi e dribblare il sistema immunitario. È la scoperta che ha fatto un gruppo di ricercatori dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano. La scoperta è stata spiegata in un articolo uscito su Science Immunology. Quando un virus attacca il corpo umano, il sistema immunitario risponde mobiliitando i linfociti B, un particolare tipo di globuli bianchi. Questi producono degli anticorpi specifici, delle proteine a forma di Y, che eliminano il virus. Alcuni tipo di virus, tra cui epatite B, epatite C e Hiv, eludono i linfociti B “chiedendo aiuto” ai monociti infiammatori, una particolare cellula del sistema immunitario che uccide i linfociti B. 

In che modo i virus eludono il sistema immunitario? Chiamando i rinforzi

In questo modo i virus eludono il controllo del sistema immunitario e proliferano. Una volta fatta questa scoperta, l'equipe è riuscita a bloccare il meccanismo di elusione dei virus. "Abbiamo provato a intervenire direttamente sui monociti infiammatori e abbiamo scoperto che eliminandoli o disattivandone la funzione, i linfociti B riescono di nuovo a produrre anticorpi così da eliminare il virus”, spiegano i ricercatori. Per lo studio è stato utilizzato il virus dei topi LCMV che mima alcune infezioni virali dell'uomo, come Hiv, epatite C o B. La ricerca è stato finanziata dallo European Research Council (ERC), da Fondazione Giovanni Armenise-Harvard, dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), della European Molecular Biology Organization e del Ministero della Salute.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]