Vivere su Marte, sotto cupole di vetro: Elon Musk traccia la via

25 ottobre 2016 ore 13:09, intelligo

di Stefano Ursi


Secondo il patron di Tesla, Elon Musk, in tempi relativamente vicini si potrà portare l'uomo a vivere sul pianeta Marte. Musk è fondatore, fra le altre, anche della SpaceX dunque il progetto non è di oggi ma affonda le sue radici in un'idea ben precisa e lontana nel tempo, idea peraltro presentata al Convegno Astronautico Internazionale dello scorso Settembre; portare colonie di uomini e donne a vivere sul pianeta rosso in un lasso di tempo che tocchi al massimo un secolo. Ed ecco che proprio Musk su Reddit ha spiegato alcuni passaggi di come vorrebbe realizzare questo percorso di colonizzazione di Marte; la colonia iniziale saranno 12 uomini, che avranno il compito di realizzare infrastrutture e punti di rifornimento per i successivi arrivi. Che saranno, secondo Musk, fino ad un milione inviate entro un periodo che va dai 40 ai 100 anni.

Vivere su Marte, sotto cupole di vetro: Elon Musk traccia la via
Dato che Musk intende come fattibile la possibilità che gli umani vivano su Marte in superficie, sotto cupole trasparenti, ha previsto anche l'invio di droidi minatori con il compito di costruire ambienti sotterranei pressurizzati atti alla produzione industriale di enormi cupole in fibra di carbonio e vetro. Musk guarda al futuro e traccia, non solo quando si parla di guida autonoma ma anche di vita nello spazio, una linea di demarcazione del progresso che si sposta sempre un centimetro più in là.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]