Rivoluzione Gmail antispam: ora si possono bloccare i mittenti

25 settembre 2015, intelligo
Rivoluzione Gmail antispam: ora si possono bloccare i mittenti
La novità di Google si chiama “blocca-mittente”. La risposta di Google all’incubo spam arriva su GMail dove è possibile attivare una funzione nuova dalla pagina del messaggio (la freccia verticale in alto a destra). Una volta attivata la funzione cosa succede? Le mail successive che arriveranno dal mittente “indesiderato” verranno trasferite nello spam. 

Il servizio di mail ha al proprio attivo quasi un miliardo di utenti e dunque mettere in campo azioni anti-spammer diventa quanto mai necessario per migliorare l’offerta. E Google ha adottato la novità proprio per venire incontro alle esigenze dell’utente mettendo a disposizione tutti gli strumenti delle nuove tecnologie.

Il nuovo servizio, funziona sia sul web-desktop che su Android. In questo secondo caso c'è una novità nella novità: sarà possibile annullare le iscrizioni a mailing list e newsletter utilizzando una “via breve” presente nel menu della mail.

Infine, l’utente ha a disposizione anche l’opzione che consente di annullare l’invio di una mail anche dopo averla già spedita all’indirizzo di posta elettronica. Opzione disponibile per pochi secondi ma capace di impedire “problemi” poi più complicati da risolvere. 

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]