Bayer-Lazio, ci siamo: formazioni e quote

26 agosto 2015, Andrea De Angelis
La Lazio si gioca mezza stagione. O, forse, anche di più. 

Bayer-Lazio, ci siamo: formazioni e quote
Il prestigio da un lato, le decine di milioni dall'altro.
Nel mezzo la voglia di una tifoseria impazzita di gioia di raccogliere i frutti del trionfale cammino dello scorso anno. 

Davanti un avversario ostico quale il Bayer Leverkusen. I tedeschi, che lo scorso anno avevano come obiettivo minimo la qualificazione ai preliminari di Champions League (a differenza della squadra romana), non possono neanche immaginare di non arrivare nell'Europa che conta. 

Dopo il risultato dell'andata, però, l'incubo è divenuto quantomeno probabile, così questa sera il Bayer dovrà giocare una grande partita per avere la meglio su una Lazio che, dopo il successo di metà agosto, ha vinto anche la prima in campionato (2-1 al Bologna). 

Chi scenderà in campo? I dubbi per Pioli sono pochi, anche per i tanti infortuni che vanno dal portiere fino all'attacco. 

Possibile, se non certo, l’impiego di Cataldi dal primo minuto al posto di Biglia, così come dell’autore del gol partita dell'andata, Keita. Per la vera sorpresa di questo inizio stagione solo panchina: l'olandese Kishna potrebbe entrare nella ripresa.
I tedeschi, al contrario, dovrebbero scendere in campo con la stessa formazione vista nella gara d’andata.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera:

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1)
Leno; Hilbert, Papadopoulos, Tah, Wendell; Kramer, Bender; Bellarabi, Çalhanoglu, Mehemedi; Kiessling. All. Schmidt. In panchina: Kresic, Donati, Stafylidis, André Ramalho, Yelldell, Boenisch, Kruse, Jurcenko, Seung-Woo, Brandt. 
 
LAZIO (3-4-3)
Berisha; Mauricio, de Vrij, Radu; Basta, Milinkovic-Savic, Parolo, Lulic; Candreva, Keita, Felipe Anderson. All. Pioli. In panchina: Guerrieri, Braafheid, Patric, Hoedt, Konko, Gentiletti, Cataldi, Onazi, Morrison, Oikonomidis, Kishna. 

Per gli amanti delle scommesse pochi dubbi, almeno dal botteghino. Secondo le quote, infatti, i tedeschi sono nettamente favoriti oscillando tra 1,60 e 1,70. Ben pagato il pareggio, da 3,75 a 3,90 con la Lazio quotata addirittura a 5,50 e 6,00.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]