Quirinale, riflettori puntati sulla Consulta: la vera "riserva di caccia". I candidabili

26 gennaio 2015 ore 13:00, intelligo
QuirinaleNel grande gioco del "Totoquirinale" c'è una "riserva di cacci"a, una "cantera", una palestra di potenziali candidati che è ricorsa con assoluta insistenza nei retroscena giornalistici e nelle voci di Palazzo: quella della Corte Costituzionale. Mai come questa volta sono comparsi tanti nomi di giudici attuali e passati della Consulta come possibili successori di Giorgio Napolitano. Uno spostamento di prospettiva che forse nel nome del nuovo, o presunto tale, ha indirizzato il mirino dell'attenzione dai palazzi della politica verso quelli del massimo organo di garanzia costituzionale, nuovo teorico trampolino verso il Colle più alto. Bisognerà naturalmente capire se Matteo Renzi nelle prossime 48 ore deciderà davvero di guardare verso il Palazzo della Consulta, situato peraltro proprio accanto a quello del Quirinale. La rosa dei "papabili" o meglio dei "quirinabili" appartenenti alla Corte è ampia e variegata. L'ultimo nome comparso sui giornali è quello di Ugo De Siervo, 73 anni a maggio, professore di Diritto Costituzionale all'università di Firenze, considerato vicino al premier. Ma tra i membri passati e presenti della Consulta avvicinati al Colle ci sono, ad esempio, Giuliano Amato, Sergio Mattarella e Sabino Cassese. E poi le donne. Nella girandola di nomi sono comparse Marta Cartabia, scelta nel 2011 da Napolitano, giurista cattolica, che ha dalla sua anche la giovanissima età (in relazione agli standard quirinalizi), solo 52 anni. La seconda, appena nominata, è Daria De Pretis, ex rettore dell’università di Trento. La terza è Silvana Sciarra, giuslavorista, a lungo collaboratrice ?di Giuliano Amato. Tutte figure iscritte -loro malgrado- di diritto a una corsa che si appresta a entrare nel vivo e che appare inevitabilmente destinata a lasciare dietro di sé una lunga scia di scontenti e delusi.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]