Pokémon Go, anche loro si accoppieranno e via agli scambi fra allenatori

26 luglio 2016 ore 7:29, Americo Mascarucci
Pokémon Go non lascia ma raddoppia.
Durante il Comic-Con di San Diego il CEO di Niantic, John Hanke, ha presentato le prossime novità per il gioco in Realtà Aumentata di Pokemon recentemente uscito per Android e iOS. 
Davanti a una platea di oltre 6mila fan, riporta il sito The Verge, Hanke ha affermato che nuovi Pokemon si aggiungeranno ai 150 "mostriciattoli" finora disponibili nell'applicazione, "nei prossimi mesi e anni". 
Inoltre gli sviluppatori punteranno sempre di più ad arricchire i "Pokestop", dove si aggiungeranno nuove funzioni e possibilità di personalizzazione. 
Ma non solo: "Gli allenatori saranno presto in grado di scambiarsi Pokemon tra di loro in Pokemon GO, sarà una delle novità introdotte dal prossimo aggiornamento" ha rivelato Hanke. 
Nella beta dell’app, i giocatori saranno in grado di comunicare con altri allenatori nelle vicinanze e proporre uno scambio: Niantic ha anche valutato la possibilità di far accoppiare e riprodurre i Pokémon, funzione ormai centrale nei giochi di ruolo regolari della serie, ma non può ancora confermare che questa caratteristica possa arrivare. 
Hanke ha confermato che i giocatori potranno curare i propri Pokémon presso specifici Pokestop resi Pokémon Center e che, inoltre, Niantic ha intenzione di aggiungere personalizzazioni di vario tipo ai diversi Pokestop, in modo da invogliare i giocatori a visitarne di più possibili.
Pokémon Go, anche loro si accoppieranno e via agli scambi fra allenatori
I Pokestop al momento sono dei punti di incontro virtuali dove gli utenti trovano strumenti aggiuntivi per il gioco. Punti che sono ubicati in posti precisi della realtà, in prossimità di monumenti o altri luoghi particolari come fontane o edifici importanti. 

Tra i progetti per migliorare e implementare Pokemon Go, il team di sviluppo ha dichiarato di puntare sicuramente su una maggiore stabilità di server, ma anche a disinnescare comportamenti poco corretti come chi si approfitta delle palestre appena conquistate. 
Il successo di Pokemon Go dunque richiede aggiornamenti costanti per offrire agli utenti prodotti sempre più appetibili ed innovativi. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]