Problemi di erezione? Due tazzine di caffé contro l'impotenza

26 maggio 2015, intelligo
Problemi di erezione? Due tazzine di caffé contro l'impotenza
Lo studio è americano e racconta come due tazzine al giorno di caffè siano un toccasana contro l'impotenza del 42%, grazie al loro effetto vaso dilatatorio. 

Ma non solo la caffeina fa bene e anche il ginseng che favorisce il rilascio di ossido nitrico.
Sono questi due prodotti che aiutano naturalmente la battaglia contro il deficit erettile.

La prima scoperta è dell'Università del Texas pubblicata su Plos One, e invoglia proprio gli uomini a bere sempre più caffè, che ha l'effetto di un viagra senza troppi effetti collaterali. 

Ma c'è una quantità giusta. Va dagli 85 ai 170 milligrammi di caffeina. Tanto basta per arrivare al 42% di probabilità in meno di soffrire di impotenza. 

Ma aggiungere quantità ulteriori non aumenterebbe la forza 'erettile': per chi ne consuma una quantità che va dai 171 ai 303 milligrammi la percentuale si attesta sempre sul 39%.

Il campione della ricerca è stato ampio: 3.724 uomini di età superiore ai vent'anni intervistati sul consumo di caffeina a tutti i livelli, dalla coca cola in poi. 

Quelli che assumevano la quantità consigliata rischiavano di meno di soffrire di disfunzione erettile. 

E non importa l'obesità o l'ipertensione, tranne il diabete che come è noto incide sull'impotenza maschile. 

A dar manforte ai ricercatori americani anche la Yonsei University College of Medicine di Seoul, che ha pubblicato uno studio sul Journal of Impotence Research sugli effetti stimolanti del ginseng. Ovvio, la bevanda infatti è a base di caffeina, e viene confermata la sua potenza contro l'impotenza, per fare un gioco di parole.

Insomma la caffeina distende e rilassa oltre che irrorare di sangue le vene del pene e questo produce vasodilatazione. Tra l'altro si evita anche di sentirsi ammalati, basta solo un po' di questa sostanza amica degli uomini. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]