Choc a Messina, 32enne va a togliersi un dente e muore: estrazione mortale

26 maggio 2016 ore 13:49, Americo Mascarucci
Un caso assurdo quanto sconvolgente, forse di malasanità, si è verificato nelle ultime ore a Messina dove una donna a morta per l'estrazione di un dente.
Proprio così, un intervento di routine si è trasformato in tragedia anche se la dinamica dei fatti e l'eventuale responsabilità del dentista sono ancora tutte da chiarire. 
La vittima è una donna di 32 anni che si era recata in uno studio dentistico privato del centro cittadino per un problema a un dente.

Choc a Messina, 32enne va a togliersi un dente e muore: estrazione mortale
Secondo le prime parziali ricostruzioni degli inquirenti che hanno sequestrato lo studio medico, la donna sarebbe stata colpita da uno shock anafilattico per una reazione allergica ad un farmaco, forse un anestetico che le sarebbe stato somministrato prima dell'intervento. Le avrebbe provocato un arresto cardiocircolatorio.
Tuttavia sarà l'autopsia disposta dalla Procura a chiarire la dinamica della disgrazia, nulla può essere dato per scontato. 
Forse un caso di malasanità o forse no, starà agli inquirenti accertarlo. Il dentista e un assistente sono indagati per omicidio colposo
Di certo la morte della donna resta assurda.



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]