Comunali Roma: la battaglia Pd-M5S su Acea e l'ombra dei "poteri forti"

26 marzo 2016 ore 11:47, Adriano Scianca
Comunali Roma: la battaglia Pd-M5S su Acea e l'ombra dei 'poteri forti'
Il caos del centrodestra certo non ha aiutato. Sta di fatto che, su Roma, la vera partita sembra proprio fra Pd e M5S. E i due movimenti se le suonano di santa ragione. L'ultimo motivo del contendere riguarda Acea, la municipalizzata romana che gestisce acqua ed energia. Virginia Raggi, candidata grillina, ha promesso tagli di teste in caso di una vittoria pentastellata su Roma. Intervistata domenica da Maria Latella, la candidata del movimento 5 Stelle, ha promesso di ''cambiare il management di Acea''. Il Pd, però, l'accusa di aver fatto precipitare il titolo della società in Borsa “facendo perdere ai romani 71 milioni di euro”. Lei contrattacca: “Queste affermazioni lasciano il tempo che trovano e sono molto pericolose. A questo punto capiamo che gli facciamo davvero paura, hanno alzato i toni in maniera spaventosa”. Poi arriva la stilettata al candidato del Pd: “Le parole di Giachetti mi fanno ridere, loro hanno già dimostrato in maniera molto chiara cosa sono in grado di fare, sia a Roma sia in Italia”. “Virginia spazzerà via i partiti dalla Capitale”, dichiara Luigi Di Maio. 

Ma nel Pd non ne vogliono sapere e addirittura il senatore Raffaele Ranucci presenta un’interrogazione ai ministri dell’Economia Pier Carlo Padoan e dello Sviluppo economico Federica Guidi per chiedere “quali iniziative intendano adottare per tutelare gli azionisti di una delle principali multiutility quotate in Borsa” e se “non ritengano opportuno un intervento di Consob per valutare i danni causati dalla candidata del M5S all’Acea, ai cittadini romani e al tessuto produttivo della Capitale”. I grillini hanno però gioco facile nel dipingere il Pd come amico dei “poteri forti” (il noto costruttore romano Caltagirone è infatti primo socio privato della multiutility e anche editore del Messaggero, quotidiano che ha attaccato duramente la Raggi per le frasi su Acea). Dal Pd, però, replicano dando ai grillini dei "dilettanti" allo sbaraglio.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]