Spifferi su Quirinale e Lega. Le ultimissime da Intelligonews

26 novembre 2014 ore 16:16, intelligo
Spifferi su Quirinale e Lega. Le ultimissime da Intelligonews
Movimenti in corso e a doppia latitudine: Milano e Roma. Ecco gli spifferi della Civetta.
LEGA. I leghisti e il “Capo” sempre presente in Aula. Non perde mai una votazione Umberto Bossi, da questa legislatura non più “Senatùr”, ma onorevole, essendo passato alla Camera. I colleghi parlamentari del Carroccio si rivolgono a lui chiamandolo “il Capo” e anche Matteo Salvini lo sente spesso e volentieri al telefono (anche se Bossi non ama molto questo strumento). Ieri ha ascoltato con attenzione il dibattito sul Jobs Act, da lui liquidato seccamente come “una presa per...i fondelli”. QUIRINALE. Grandi manovre per il Colle. C’è chi identifica un asse pugliese Fitto-D’Alema in vista del Quirinale. Sotto traccia, però, pare che si stia muovendo anche il senatore dem Massimo Mucchetti a favore dell’ex premier Romano Prodi e che  il presidente dell’Anci nonché sindaco di Torino Piero Fassino stia iniziando a far valere i suoi contatti interni all’Associazione dei Comuni con le altre forze politiche per preparare il terreno della sua candidatura.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]