La tripletta di Mengoni, il segreti del "re matto" agli Mtv EMA 2015

26 ottobre 2015, Micaela Del Monte
La tripletta di Mengoni, il segreti del 're matto' agli Mtv EMA 2015
Quando vieni da un talet show essere premiati per il proprio talento non dovrebbe essere una novità.

Ma se ad esserlo è Marco Mengoni ed accade in occasione degli Mtv European Music Awands e di fronte alle più grandi star del panorama musicale allora forse qualcosa di speciale c'è.

Così il cantante di Ronciglione, "nato" grazie ad X Factor, è stato l'unico italiano premiato durante la grande serata degli European Music Award che si sono tenuti ieri notte a Milano. Marco Mengoni non solo si è aggiudicato il Best italian act, ma anche il premio per il miglior performer in Europa per la terza volta (aveva già vinto nel 2010 e 2013) con il “Worldwide Act: Europe”. "Sono veramente emozionato. Questo è un premio internazionale, nonostante sia la terza volta che lo vinco questa è molto speciale perché sta accadendo tutto qui, in Italia, nella città che in qualche modo mi ha adottato". Così Marco Mengoni ha dichiarato dopo l'annuncio della vittoria del suo terzo titolo come Best Act del sud Europa: "Questa notizia arriva dopo il concerto pazzesco di ieri sera in piazza Duomo dove ho cantato prima di uno dei miei gruppi di riferimento di sempre", prosegue il cantante riferendosi allo show in cui ha aperto ai Duran Duran. "A breve tornerò con la seconda parte del mio progetto", ha infine annunciato Mengoni ringraziando "l'esercito" dei suoi fan.

Ma il "re matto" non è stato l'unico italiano ad esibirsi, sul palco del Forum di Assago infatti si è esibito anche Andrea Bocelli che con la sua "Con te partirò" ha conquistato non solo Milano ma anche un migliaio di telespettatori che hanno seguito lo show in diretta da tutto il mondo.

Grande ovazione però è spettata a Justin Bieber che non ha conquistato soltanto il cuore delle fan italiane ma anche ben 5 premi.
Un po' delusa da questa edizione degli MTV EMA è Taylor Swift, che in altre occasioni ha raccolto premi a man bassa, ma a Milano ne ottiene solo uno per la miglior canzone ("Bad Blood"). Miglior artista femminile (Best Female) infatti, è risultata Rihanna. Miglior artista Pop i One Direction. Tra i video ha trionfato addirittura “l’indipendente” Macklemore. Mentre Ed Sheeran (presentatore della serata insieme a Ruby Rose) è tornato a casa con due premi per "Best Live Act" e "Best World Stage".

Questo il link per scoprire tutti i vincitori dell'edizione 2015 degli EMA.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]