Mtv Ema: il dietro le quinte tra look trendy e sexy. E vincono i teen idol

26 ottobre 2015, intelligo
Mtv Ema: il dietro le quinte tra look trendy e sexy. E vincono i teen idol
Se Justin Bieber si porta a casa 5 premi, Marco Mengoni scala la vetta d’Europa e conquista il Worldwide Act. Sul podio ci salgono anche gli One Direction con Best Pop e Rihanna come Best Female. Alcuni flash delle “corone” consegnate nella notte degli MTV Ema,  al Mediolanum Forum di Assago. Ma al di là del pluripremiati, l’edizione 2015 del prestigioso riconoscimento musicale passerà alla storia per il terzetto dei teen idol che hanno “catturato” pubblico e critica. Non solo, l’altro “ingrediente” base del menù iridato riguarda, come sempre accade in questo tipo di eventi, i gossip sullo stile delle star in passerella. 

LOOK E SMACK. Dagli eccessi alle mise sexy ma anche molto teenagers. Si è visto anche questo sulla blasonata passerella degli MTV Ema. Anche questo, si sa, fa spettacolo e l’aspetto più gossipparo non è sfuggito a Vanity Fair che ne rappresenta una variopinta e variegata carrellata. Come dimenticare – questo vale per i maschietti – le curve generose di Ellie Goulding o le acconciature – tira da morire la coda – di Bianca Balti nel cliccatissimo  (sui social) selfie con il rapper Tinie Tepah. 

Tory Kelly, invece, ha cercato di stupire con eyeliner molto lunghi, effetto onda; mentre non è sfuggito ai più il color carota dei capelli di Ellie Goulding. Il look più gettonato pare essere stato il Pixie Tousled rock-romantic, rileva Vanity Fair, dell’attrice Ruby Rose, co-conduttrice della serata: taglio di capelli corto con due piccolissime trecce. Dai capelli al make up il passo è breve e tra le tante opzioni della serata, quella che ha catturato di più l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori è stato una versione natural- basic con palpebre pressochè nude delineate solo da una sottilissima riga di eyeliner nero.

I TEEN IDOL. Sono stati tre i più gettonati al Forum di Assago. Al primo posto, Ellie Goulding con “Love Me Like You Do”, brano tratto dalla colonna sonora del film “50 sfumature di grigio”. Ma anche Ed Sheeran la lasciato il segno con la sua “Lay It All On Me” eseguita insieme ai Rudimental. Su tutti ha svettato l’applauditissimo Justin Bieber che ha interpretato il singolo 'What Do You Mean?' fra raggi laser, e le evoluzioni di trentadue ballerini. I “teen” sono già adulti. 

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]