A Londra per lavorare, il sogno di Lucia stroncato da un camion

26 ottobre 2016 ore 8:22, Micaela Del Monte
Un terribile incidente a Londra ha strappato la vita ad una giovane italiane. Si chiamava Lucia Ciccioli ed era originaria di Loro Piceno (Macerata), si era trasferita in Gran Bretagna 4 anni fa, alla ricerca di un'occupazione, ed era stata assunta come cameriera in un ristorante vietnamita. Dopo la laurea ottenuta a pieni voti, aveva scommesso su se stessa imboccando una professione del tutto diversa dai suoi studi, nella quale si stava finalmente affermando. Il sogno però, a 32 anni, è stato stroncato da un camion, che lunedì mattina l'ha travolta e uccisa in un quartiere a sud di Londra proprio mentre andava a lavoro.

A Londra per lavorare, il sogno di Lucia stroncato da un camion
La famiglia della ragazza, i genitori e una sorella più piccola è stata avvertita dal consolato italiano che però al momento ha sconsigliato di partire per l'Inghilterra chiedendo di attendere che le autorità britanniche svolgano gli accertamenti del caso. Choc anche nel piccolo comune del Maceratese, dove la terribile notizia si è immediatamente diffusa a macchia d'olio. Ancora non si conoscono i tempi per il rientro in Italia della salma. La famiglia di Lucia Ciccioli è molto conosciuta. 

"Non riusciamo ancora a renderci conto di quello che è successo, non ci crediamo" ha commentato il padre. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]