GF Vip al vetriolo, con un POST-VIDEO Giulia De Lellis affonda Signorini e Co

26 ottobre 2016 ore 15:02, intelligo
Grande Fratello Vip, sesta puntata al vetriolo. Il colpo di scena lo danno Alfonso Signorini, Ilary Blasi e Giulia De Lellis.
Giulia voleva raccontare la sua verità ma evidentemente non al GF Vip, parola di Signorini. 
GF Vip al vetriolo, con un POST-VIDEO Giulia De Lellis affonda Signorini e Co
In onda: Infatti quando Ilary Blasi le chiede se avesse qualcosa da dire ad Antonella Mosetti, la ragazza risponde con un proverbiale nulla da riferire, basta con la storia del triangolo, bando alle ciance in sostanza. Ma l'opinionista direttore di 'Chi' non ci sta e parte l'accusa: "Sicuramente avrai qualcosa da dire in altri programmi. Hai fatto il giro delle 10 parrocchie con 'sta storia. Stai cavalcando l'onda per bene". Altrettanto significativa, la risposta alla polemica di Giulia, che parla del suo lavoro che è legato alla visibilità. Risposta sbagliata perché il pubblico la contesta, Giulia viene attaccata e allora ci ripensa, vuole chiarire la sua posizione. A quel punto è un fiume in piena contro il Grande Fratello e i suoi artefici. In un filmato di 7 minuti chiarirà la sua posizione: "Questi teatrini sono esagerati, aspetto con ansia la finale perché non vedo l'ora che finisca questo programma del …". 
Alla fine ne esce che l'unica cosa che conta è Andrea. Il problema è che non le andava di rispondere a una cosa già chiarita, quella sulle Mosetti, avendo già parlato da Barbara D'Urso. Ilary, Signorini e produzione non sono proprio "amati" dalla De Lellis.

Post su Facebook: Giulia in un video pubblicato sul suo profilo Facebook. scrive poi: "Ci tengo a precisare che non apro questi discorsi inutilmente, semplicemente mi viene chiesto e rispondo. Se però vengono creati teatrini esagerati, se non la smettono loro di parlare, ci penso io. Il mio 'Non ho nulla dire' non è certo dovuto al fatto che mi è mancato il coraggio. Semplicemente è un discorso che mi fa ridere e mi fa pena, il GF è anche altro. Basta con questa storia ridicola, patetica, inutile... Ragazzi, è un gioco televisivo! Vediamo un attimo il bello nel brutto. So che è difficile".

Alfonso Signorini: "Passiamo al discorso Signorini, che solo a sentire questa parola mi viene da sorridere. Sorrido, perché lui e il suo braccino destro sanno bene perché sorrido. Ma tranquillo lo dirò anche a voi. Sorrido perché ai ragazzi ha dato fastidio che io non abbia partecipato a determinati programmi dove loro erano un attimino "inseriti". Piuttosto ho deciso di far parte di altri programmi in cui loro non hanno voce in capitolo. Mi dispiace perché volevo accontentare entrambi, non è stato possibile quindi per correttezza ho deciso di partecipare a coloro che me lo hanno chiesto per primo. Però questa cosa ha dato loro molto fastidio, quindi appena hanno avuto la possibilità di mettere il dito nella piaga, hanno fatto in modo di rigirare questa cosa in loro favore. In realtà Signorini ha fatto una grand…".


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]