Monti attacca Berlusconi con tre...

26 settembre 2013 ore 11:33, intelligo
Monti attacca Berlusconi con tre...
di Andrea De Angelis Nelle ultime ore Mario Monti sembra aver scelto la linea dura nei confronti del leader di Forza Italia. Il Governo, sostenuto con responsabilità e coerenza da Scelta Civica, è appeso a un filo e le conseguenze di una crisi dell'esecutivo, numeri alla mano, potrebbero essere drammatiche: speculazione finanziaria, rinvio delle riforme che il Paese attende da tempo, perdita di credibilità internazionale. Per questo l'ex Presidente del Consiglio ha deciso, via Twitter, di dettare la linea al partito in uno dei momenti più delicati della recente storia politica italiana. Lo ha fatto utilizzando parole ben precise.     Il Pdl ha "ricattato il governo". Il motivo? Lo sponsor elettorale dell'Imu, di fatto imposto all'esecutivo di cui, non dimentichiamolo, fa parte. Il costo è quello che il viceministro dell'Economia, Stefano Fassina, ripete ormai da settimane: l'aumento dell'Iva. Questo per il leader di Scelta Civica non è accettabile. Veniamo al secondo tweet, scritto poco dopo il primo.     Gli italiani non devono "pagare i debiti elettorali dei partiti". Parole che completano il messaggio precedente, e che rafforzano il motivo dell'appoggio di Scelta Civica all'esecutivo: realizzare le riforme necessarie al Paese. Un governo di scopo, una squadra che deve seguire un contratto di coalizione e che non può essere soggetta a una perenne campagna elettorale.     Due ore dopo Mario Monti scrive direttamente al Premier. "Chieda impegni ai partiti", è l'invito rivolto ad Enrico Letta, che non può e non deve soddisfare i ricatti degli stessi. Un Governo ricattato non è degno di rappresentare un Paese. Lo sa bene chi, sotto scacco del Pdl, rimise il mandato nelle mani del Presidente della Repubblica. Di pochi minuti fa le parole di Giorgio Napolitano che sembrano coincidere perfettamente con la linea dettata da Monti: "Le dimissioni dei parlamentari del Pdl sono un fatto inquietante".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]