Dall'orfanatrofio al crimine: così venivano addestrati i rapinatori di Firenze

26 settembre 2016 ore 16:31, Americo Mascarucci
Quattro mesi nei boschi per diventare un rapinatore. 
La polizia di Firenze, dopo tre anni, ha arrestato quattro rumeni, responsabili del colpo avvenuto nel dicembre del 2013 nella gioielleria Fani di via Tornabuoni, nel capoluogo toscano.   
Fu un commando, con il volto coperto da passamontagna e armato di mazze da muratore, a entrare nella gioielleria, disinteressandosi completamente della presenza dei clienti. Mazzate su mazzate contro le teche e alla fine la fuga con venti Rolex, un valore di circa 150mila euro portato via in meno di un minuto. 
La squadra mobile della Questura, fra immagini e testimonianze, ricostruì la composizione del commando: otto persone, più precisamente uno rimasto a distanza, due nelle vicinanze dell'obbiettivo e cinque entrati in azione. Una tecnica simile a quella usata in altri colpi avvenuti nei mesi precedenti, uno proprio a Firenze.

A quanto si apprende, i quattro arrestati appartengono a un gruppo paramilitare di oltre 300 uomini addestrati a mettere a segno rapine in tutta Europa. 
Dall'orfanatrofio al crimine: così venivano addestrati i rapinatori di Firenze
I giovani, spesso provenienti dagli orfanotrofi romeni, venivano sottoposti a un vero e proprio addestramento militare di quattro mesi nei boschi della Romania. 
Imparavano a usare mazze e asce, a cambiarsi in fretta di abiti, a fuggire senza lasciare tracce, a dormire all'aperto e a resistere anche a climi rigidi. L'organizzazione, molti componenti della quale sono stati arrestati nei mesi scorsi in altri paesi europei, aveva un regolamento applicato da una commissione, che prevedeva anche punizioni corporali. 
Per ogni colpo riuscito la "nuova famiglia", come veniva chiamata in gergo, pagava a ogni malvivente un compenso di 5mila euro garantendo assistenza alla famiglia nel caso in cui fossero stati arrestati. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]