Dal lancio di uova a Salvini ad Ancona al Pd che si 'Spacca' nelle Marche

27 aprile 2015, intelligo
Dal lancio di uova a Salvini ad Ancona al Pd che si 'Spacca' nelle Marche
Dal lancio di uova contro Salvini ad Ancona al Pd che Spacca. Anzi, sono 5 assessori dem regionali che si sono dimessi dalla carica. 

Si chiamano Antonio Canzian, Sara Giannini, Marco Luchetti, Almerino Mezzolani e Pietro Marcolini, avevano annunciato l'addio al termine di una riunione nel Pd, con presente il candidato presidente per il centrosinistra Luca Ceriscioli e al centro del loro dissenso ci sarebbe il presidente Gian Mario Spacca. 

Lui che per due mandati in lista Pd, aveva dato vita alla formazione Marche 2020, assieme al presidente dell'assemblea marchigiana Vittoriano Solazzi. 

La strategia è questa: togliere l'appoggio politico al Presidente della Regione, poiché Spacca pur in presenza di una mozione di sfiducia del centrosinistra, aveva rifiutato di dimettersi, "continuando ad operare per il bene della comunità Marchigiana". 

Per Spacca che tre giorni fa aveva parlato: "Le dimissioni degli assessori Pd dalla giunta sono uno schiaffo alla comunità regionale. Anteporre gli interessi di un partito alle esigenze delle Marche è un gesto di grave irresponsabilità".


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]