Rissa alla Camera. Ecco le sanzioni per i grillini e il questore Dambruoso

27 febbraio 2014 ore 19:44, intelligo
L'ufficio di presidenza della Camera che si è riunito oggi ha deciso la sospensione del deputato questore Stefano Dambruoso per 15 giorni dai lavori parlamentari per quanto accaduto in Aula a fine gennaio, al termine delle votazioni sul dl Imu-Bankitalia, quando il deputato di Scelta civica ha colpito al volto la deputata del M5S Loredana Lupo. Stabilita anche una sospensione di 8 giorni per i deputati del M5S Dino Ferdinando Alberti, Laura Castelli, Diego De Lorenzis, Ivan Della Valle, Alessandro Di Battista, Matteo Mantero, Giorgio Sorial e Simone Valente, protagonisti dei disordini avvenuti nelle commissioni Affari costituzionali e Giustizia della Camera il 29 e 30 gennaio. 10 giorni di sospensione al deputato 5 stelle Alessandro Di Battista per l'accesa discussione avuta con il capogruppo del Pd Roberto Speranza nella sala stampa di Montecitorio, avendo di fatto impedito che quest'ultimo potesse rilasciare dichiarazioni alle tv (questa sanzione si somma agli 8 giorni avuti per gli incidenti in commissione) Per la deputata M5S Silvia Benedetti si è vista comminare 12 giorni per aver morso un commesso all'avambraccio sempre nel corso dei disordini. Infine anche il deputato M5S Massimo De Rosa è stato sospeso per 3 giorni (oltre a una lettera di biasimo) per gli insulti sessisti che rivolse alle deputate del Partito democratico.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]