Ecco come cambia il doping: la “svolta epocale” di Malagò

27 gennaio 2015 ore 13:54, intelligo
malagòLa definisce “una svolta epocale” Giovanni Malagò, presidente del Coni illustrando l’intesa con i Nas, Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri, per la lotta al doping. Accordo che sarà illustrato il 9 febbraio in una conferenza stampa, ragione per cui ai cronisti dice “Abbiate un po’ pazienza...”. Quindi aggiunge: “Non dobbiamo spiegare a nessuno chi sono i Nas e che credibilità hanno nel nostro mondo”, sottolinea il presidente del Coni, a margine di un convegno organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità sul tema “La tutela della salute nelle attività sportive e la lotta al doping”. “Il generale Cosimo Piccinno, nel suo intervento, ha avallato questa forma di integrazione e ha annunciato che i Nas, primi tra le forze di polizia interforze, hanno aperto una collaborazione formale e ufficiale con la Wada che verrà sottoscritta dal presidente nelle prossime settimane. Come partner abbiamo scelto la persona più accreditata” conclude Malagò. LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]