Moretti e Sorrentino riscattano Caligari: doppia nomination ai César Awards

27 gennaio 2016 ore 14:22, Micaela Del Monte
Dopo la delusione agli Academy Awards con l'esclusione del film "Non essere cattivo" di Claudio Caligari, arriva una doppia nomination italiana agli Oscar francesi. Ai Cèsar infatti Mia madre di Nanni Moretti e Youth di Paolo Sorrentino saranno entrambi candidati alla statuetta nella categoria di miglior film straniero. L’Académie des arts et techniques du cinéma ha annunciato infatti le nomination della 41ma edizione dei premi César, che vengono assegnati ogni anno alla cinematografia francese. 

Tra i candidati appunto figurano anche i due italiani. "Mia madre" il film più recente, in ordine di tempo, diretto - e interpretato - da Nanni Moretti, in concorso all'ultimo Festival di Cannes. Protagonista Margherita Buy, regista in crisi tra carriera e vita privata, con un fratello-consigliere (Moretti) e un attore (John Turturro) difficile da gestire mentre gira un film e, nel privato, assiste la propria madre (Giulia Lazzarini) nei suoi ultimi giorni di vita. "Youth - La giovinezza", è invece la storia dell'amicizia fra due artisti avanti con l'età. Michael Caine è Fred, un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Harvey Keitel è Mick, un regista ancora in attività. Tra saune, massaggi e passeggiate in montagna si interrogano sul futuro. Nel cast anche Rachel Weisz, Paul Dano e Jane Fonda.

Moretti e Sorrentino riscattano Caligari: doppia nomination ai César Awards
Ad aggiudicarsi il maggior numero di candidature sono stati i francesi Marguerite di Xavier Giannoli e Trois souvenirs de ma jeunesse di Arnaud Desplechin con 11 nomination a testa. Nove, invece, i riconoscimenti al film candidato agli Oscar Mustang di Deniz Gamze Erguven. Candidati come miglior film Dheepan di Jacques Audiard, Fatima di Philippe Faucon, La legge del mercato di Stéphane Brizé, Marguerite di Xavier Giannoli, Mon Roi di Maiween, Mustang di Deniz Gamze Erguven, A testa alta di Emmanuelle Bercot e Trois souvenirs de ma jeunesse di Arnaud Desplechin. A parte Fatima, i film in gara come miglior film sono anche in lizza nella categoria per la miglior regia. 

Per quanto riguarda gli attori candidati alla premiazione figura Catherine Deneuve, regina indiscussa del cinema d’oltralpe che si presenterà ai Cèsar per la quattordicesima nomina. Tra gli attori, candidatura per Gerard Depardieu. Per la 41esima cerimonia dei César che si terrà il 26 febbraio al Chatelet Theatre di Parigi, verrà consegnato un premio alla carriera a Micheal Douglas.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]