Rivelazione. Ricordate le offerte di Bersani ai grillini? Tutto falso

27 giugno 2013 ore 11:55, Domenico Naso
Rivelazione. Ricordate le offerte di Bersani ai grillini? Tutto falso
Ricordate la diretta streaming del colloquio tra Pier Luigi Bersani e i grillini, alla disperata ricerca di una maggioranza “del cambiamento”? Bene, a parte la figura non certo lusinghiera che l’ex segretario del Pd aveva fatto, a distanza di qualche mese si scopre che di reale, in quella surreale riunione sui generis, c’era davvero poco.
Spifferi parlamentari confermano che il tentativo di Bersani era poco più di un bluff, il gesto estremo di chi non aveva vinto le elezioni e cercava convergenze rischiose ma assolutamente necessarie. I famosi punti programmatici offerti ai cittadini-eletti, a quanto pare, erano uno specchietto per le allodole, un insieme di parole chiave care ai grillini che avrebbero dovuto, nelle intenzioni di Bersani e del suo entourage, accettare la strana alleanza di governo. L’atteggiamento di chiusura totale di Crimi e Lombardi, ovviamente suggerito da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, aveva rimbalzato il tentativo. E forse i grillini ci avevano visto lungo, molto più dei commentatori politici, rifiutando con sdegno l’offerta democratica. Forse non è un caso che queste rivelazioni arrivino proprio in questi giorni, quando si torna a parlare di alleanze alternative a quella delle larghe intese, con i dissidenti grillini pronti a uscire dal gruppo e l’ala sinistra del Pd sempre più inquieta per l’alleanza scomoda con Berlusconi.
autore / Domenico Naso
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]