Addio fattorini anche in GB, il drone di Amazon fa le consegne. Ma è in prova - VIDEO

27 luglio 2016 ore 9:21, Micaela Del Monte
Il Nord America è ormai veterana di consegna con droni, Amazon ha infatti già testato questo tipo di consegne già tempo fa. Ora però è il turno del Regno Unito che si prepara ad utilizzare i piccoli velivoli per facilitare lo spostamento dei pacchi. La fase di test parte dal Regno Unito grazie alla collaborazione con la CAA ( aviazione civile UK), che testerà i suoi UAV nelle aree rurali e suburbane in modo da verificare anche la loro capacità di evitare gli ostacoli.

Lo scopo principale sarà quello di facilitare lo sviluppo di politiche e regolamentazioni per l'uso di droni senza pilota a scopo commerciale. Paul Misener, Amazon’s Vice President of Global Innovation Policy and Communications, ha commentato cosi:
 
Addio fattorini anche in GB, il drone di Amazon fa le consegne. Ma è in prova - VIDEO
"Utilizzando piccoli droni per la consegna di pacchi, migliorerà l'esperienza del cliente, verranno creati nuovi posti di lavoro in un settore in rapida crescita, e verranno sperimentati nuovi metodi di distribuzione sostenibile per soddisfare la domanda futura. Lo scopo dei test effettuati nel Regno Unito è quello di tracciare un percorso di sviluppo per la tecnologia dei droni che andrà a beneficio dei consumatori, dell'industria e della società".

Questa innovazione quindi porterà ad un notevole miglioramento nella distribuzione su corto raggio, sopratutto per Amazon, che potrebbe essere tre le prime ad utilizzare tale tecnologia (ricordiamo che alcuni servizi postali europei sperimentano da tempo i droni per le consegne). Il servizio fa parte del programma Prime air, che punta a rivoluzionare e velocizzare la logistica con consegne di pacchi in 30 minuti. Il primo caso di consegna reale con un drone Amazon si terrà in quel di Cambridge ma il co-fondatore del programma Prime air Daniel Buchmueller ha assicurato: "Non lanceremo finchè non saremo in grado di dimostrare la completa sicurezza delle operazioni". La stessa sperimentazione dovrebbe partire a breve anche nei Paesi Bassi.

Nel Regno Unito, riporta il Guardian, i droni trasporteranno per i test pacchi di massimo 2,3 chili e - come negli Usa - l'altitudine avrà il limite di 400 piedi (circa 122 metri), mentre i voli saranno vietati in prossimità degli aeroporti.   

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]