Alla Ricerca di Dory (e della coppia gay): indizi sulla svolta "arcobaleno" - NUOVO TRAILER

27 maggio 2016 ore 16:33, Marta Moriconi
Gay o non gay, questo è il dilemma. Il nuovo trailer di Alla ricerca di Dory, il sequel del film premio Oscar che ha reso famoso il pesciolino Nemo, scatena le polemiche. E' o no una famiglia arcobaleno quella che viene mostrata? Basta vedere le nuove immagini del film di Andrew Stanton, con tanto di famiglia allargata in tre inquadrature, per avere qualche  dubbio. 
Silenzio da Disney, Ellen DeGeneres (la voce di Dory) non parla. Ma si sa le "indagini web" sono partite e si scopre che la doppiatrice è un'accanita sostenitrice delle battaglie LGBT. Guarda caso è stata poi la prima a condividere il trailer. 
E torna alla mente il caso di Konfu Panda, quello per capirci, che fece litigare Mario Adinolfi con Fabio Volo. Il primo reo di aver visto una "manina Lgbt" nella trama, il secondo fuori di sè per l'"accusa". 
Alla Ricerca di Dory (e della coppia gay): indizi sulla svolta 'arcobaleno' - NUOVO TRAILER
E non solo, vogliamo parlare di Frozen e dell'hashtag-campagna #GiveElsaaGirlfriend su Twitter per trovare una fidanzata a Elsa, la protagonista, che alla fine ha raccolto anche la standing ovation di Idina Menzel ai Billboard Music Awards: "Penso che sarebbe bellissimo. Disney dovrebbe confrontarsi con questo, è un tema da affrontare".

Poi non va dimenticato South Park e i Simpsons, Paranorman, il cartoon gay, e infine Zootropolis. Tutte famiglie diverse da quella tradizionali, perchè ovviamente naturali non si deve dire, per carità, dovesse emergere proprio "la natura" in questi discorsi... 
Che alle famiglie sotto ogni forma e dimensione bisogna assolutamente aderire ormai è una realtà, tanto anche se qualcuno volesse evitare di finire nella rete del pensiero unico, ecco qua che preparano le nuovi generazioni all'accettazione del futuro così come dovrà essere. Perchè qualcuno lo ha deciso? Godetevi il cartone, ma c'è da scommetterci, la polemica è appena iniziata quando si tratta di bambini, anche un cartoon diventa serio. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]