Strage Airbus, "una scoperta significativa" a casa del co-pilota Andreas Lubitz

27 marzo 2015, intelligo
Un indizio? Magari una lettera autografa nella quale spiega il suo gesto?

Strage Airbus, 'una scoperta significativa' a casa del co-pilota Andreas Lubitz
Non si sa ancora di cosa si tratta, ma la polizia tedesca che ieri ha perquisito le due case del co-pilota dell'aereo Germanwings avrebbe comunicato di aver fatto una scoperta «molto significativa».

Una traccia che potrebbe dunque spiegare da un lato cosa abbia spinto il ventottenne a un simile gesto e dall'altro la conferma di quanto si evince dagli audio della scatola nera.

Come riportano i principali quotidiani tedeschi, sembra che Andreas Lubitz si fosse appena lasciato con la fidanzata. 

Dalle prime indiscrezioni sembra che il giovane fosse stato vittima sei anni fa di una crisi depressiva che alla fine del 2009 lo portò a curarsi. 
La vita di Lubitz era divisa tra due case: quella dei genitori (ora portati in un luogo sicuro) e in un suo appartamento a Dusseldorf.

A.D.A.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]