La fidanzata di Nemtsov è scomparsa da un mese. Il mistero Anna Duritskaya, modella o spia?

27 marzo 2015, Andrea Barcariol
E’ scomparsa nel nulla e da un mese non si hanno più notizie di lei. Parliamo di Anna Duritskaya,
La fidanzata di Nemtsov è scomparsa da un mese. Il mistero Anna Duritskaya, modella o spia?
giovane modella ucraina, compagna di Boris Nemtsov, oppositore di Putin ucciso il 27 febbraio, a due passi dal Cremlino, con quattro colpi alla schiena. Un omicidio ancora avvolto nel mistero così come la vicenda della sua compagna che, secondo la stampa, avrebbe dovuto essere nella sua casa a Bila Tserkva. Unico particolare: la Duritskaya lì non ci ha mai abitato e sono spariti dalla circolazione anche sua madre e suo fratello.

Top secret dunque il luogo della sistemazione, ma sono in molti a credere che in realtà non si trattasse di una semplice modella. La carriera infatti, non è propria quella tipica di una top model, Anna studia alla National Economical University e si laurea con una brillante tesi sul “Controllo dei capitali privati nelle società”. Inoltre, nel campo della moda era praticamente sconosciuta. Sono in tanti a domandarsi anche perché i killer di Nemtsov abbiano deciso di risparmiarla correndo il rischio di essere identificati.

La fidanzata di Nemtsov è scomparsa da un mese. Il mistero Anna Duritskaya, modella o spia?
I teorici del complotto non hanno nessuno dubbio: era una spia, una “Nikita ucraina” che, per lavoro, ha avuto una storia d’amore di tre anni con Nemtsov, conosciuto tramite l’agenzia dove lavorava. Per ora solo ipotesi, l’unica certezza è che adesso a sapere dove sia e cosa faccia Anna sono in pochissimi. Quattro per la precisione, secondo i reporter del Kyiv Post: “Il presidente Poroshenko, il premier, il ministro dell’Interno e il capo dei servizi segreti Sbu”.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]