La pedana si blocca, Tiziano Ferro sospeso. Lui: "Ero un Vigile del Fuoco" (VIDEO)

27 novembre 2015 ore 14:45, Andrea Barcariol
Nella musica gli inconvenienti durante i concerti sono all'ordine del giorno. Cadute rovinose (il frontman dei Foo Fighters, Dave Grohl, lo scorso giugno si è rotto una gamba cadendo dal palco), problemi tecnici (ad aprile fu rinviato il concerto di Masini), luci che si fulminano o strumenti che all'improvviso smettono di funzionare.

L'ultimo sfortunato protagonista è stato Tiziano Ferro
che, durante il concerto di Bari al Palaflorio, è rimasto vittima di un piccolo incidente tecnico: mentre stava sulla pedana elevatrice che lo portava dal pubblico, questa si è bloccata nel bel mezzo dello spettacolo. L'artista è stato costretto ad aspettare qualche minuto sospeso a due metri di altezza e impossibilitato a scendere, durante l'esecuzione della canzone "Non te lo so spiegare", uno dei suoi più grandi successi.



“Neanche a Beyoncé capita. Postate sul web almeno 3mila video sennò mi intristisco. Farò finta di saper fare questa cosa, i grandi mezzi tecnologici del 2016. Questo è un numero ovviamente - ha commentato in maniera ironica il cantante - Io ho fatto un lungo corso nei Vigili del Fuoco di Latina quindi sono preparato a questo tipo di inconvenienti". Ferro poi è riuscito a scendere grazie all'intervento dello staff tra gli ole del pubblico, molto divertito dall'episodio. Nell'ultima tappa del tour del cantante a Eboli, invece erano stati i fan ad essere rimasti vittime di un altro tipo di incidente: la maxi truffa con i 400 biglietti falsi. In questo caso, almeno, il problema si è risolto immediatamente e il concerto è potuto proseguire tranquillamente.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]