Santiago è in pericolo e Belen rinuncia a postarlo sui social. I consigli per le mamme

27 novembre 2015 ore 15:33, Marta Moriconi
Santiago è in pericolo e Belen rinuncia a postarlo sui social. I consigli per le mamme
Aiuto, Santiago è in pericolo. Al grido di “Mai più sui Social”, Belen dice basta. La showgirl argentina è preoccupatissima per il figlio che non mostra più in fotografia. Ma perchè questo cambiamento? Eppure le mamme dovrebbero sapere già prima quale pericolo si nasconde dietro a un post di un minore...  

Non andrebbero "condivisi" con gli "amici" o i follower perché là dietro si nasconde un pericolo. Né parlò bene a La Stampa il sociologo Davide Bennato, docente di Sociologia dei media digitali all’Università di Catania, che scoraggiava la pratica "perché i contenuti restano in eterno», ma anche perché «non abbiamo alcun diritto di costruire noi gli albori della loro identità digitale". C’è un motivo dunque più sottile del rischio pedofilia ed è proprio quello di dare tutto in pasto a tutti, "pur con le migliori intenzioni", il proprio bambino che diventa oggetto e non più soggetto. 
Bene aveva ancora spiegato la psicoanalista Costanza Jesurum: "I figli apprendono da noi che esiste una gerarchia nelle relazioni di affetto dentro cui condividiamo con maggiore o minore confidenza vissuti, emozioni e avvenimenti: non possiamo livellarla su Facebook". 

Beh, ora anche Belen, che ama mostrarsi in pubblico, ha capito la lezione: Santiago no è lei e ha diritto alla sua vita fuori da Facebook e Instagram. D'altronde la scelta non è stata causale, ma dettata da un fatto ben preciso. In una intervista rilasciata a TgCom24 si scopre una nuova Belen, si è detta decisa a proteggere la privacy del figlio dall’invidia o le chiacchiere della gente. Belen dice che piazzare Santiago sui Social è diventato pericoloso perchè il bambino ha iniziato ad essere riconoscibile anche dagli estranei. “Abbiamo notato a Napoli che lo riconoscono per la strada, si sono formate lunghe code con la gente che urlava il suo nome, mio papà è tornato sconvolto. Così abbiamo deciso di tutelarlo di più. Non mostrando il volto completamente. Non tanto per la pericolosità tanto perché è troppo piccolo e deve essere lui un giorno a scegliere se gli piace. Certo, è sempre figlio di Belen e Stefano De Martino, quindi non sfuggirà... Mi dispiace tantissimo perché ho dei video bellissimi da pubblicare…”
Quanto a lei è abituata ad essere "buttata giù", come dice lei stessa: "sporcarmi. C’è gente che rosica e che non perdona il successo perché non lo ha raggiunto. Magari passi ore con il mal di stomaco quando rispondi a una polemica… ma sono fatta così…Anche se c’è chi lo giudica poco elegante, non si può fare sempre Ia signora. Sono fatta di carne, sono così, e non voglio apparire in un altro modo. Mi controllo spesso, però ogni tanto sbrocco”.

Che stesse parlando di Selvaggia Lucarelli? 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]